Made in Italy: il falso costa 7 miliardi

12/02/2018

Nel corso di Micam, la rassegna internazionale della calzatura, sono stati resi noti i numeri del fenomeno della contraffazione che colpisce il Made in Italy. Il risultato è stato un quadro inquietante: L'Italia è lo stato europeo maggiormente interessato al fenomeno del falso e solo in un anno sono stati sequestrati 26 milioni di articoli contraffatti, con quasi 7 miliardi di euro di mancate vendite. Il gettito fiscale sottratto all'erario dal fenomeno dei falsi, che riguardano soprattutto il fashion, viene calcolato in 1,7 miliardi. I numeri evidenziano che, senza contraffazione, il mercato crescerebbe di 18,6 miliardi. I settori più colpiti dal fenomeno sono abbigliamento e accessori, seguiti dagli audiovisivi. Assocalzaturifici ha allestito a Micam la mostra ''Questa non è una Sola'', creata in collaborazione con Confindustria Campania e l'Associazione Museo del Vero e del Falso. Lo scopo è quello di invitare il consumatore a fare attenzione al momento dell'acquisto, comprendendo il valore del prodotto originale da un lato, e informandosi su come evitare le frodi dall'altro.


 

 

 

Aziende in Evidenza