Lo store romano di Hermes dove la seta si ''ascolta''

05/12/2017

Lo scorso 2 dicembre la maison francese Hermès ha aperto a Roma, in via Condotti 67, uno store alquanto particolare. L'impressione è infatti quella di entrare in un negozio di dischi, con tanto di vinili esposti e pareti ricoperte con la gomma piuma, tipica degli studi di registrazione. In realtà però nel negozio si vende l'universo della seta maschile e lo spazio, estremamente creativo e ludico, offre una vasta proposta di dischi la cui copertina altro non è che la stampa di un foulard di seta delle precendenti collezioni maschili di Hermès. Mettendo sul piatto i vinili, è possibile ascoltare le varie colonne sonore delle sfilate maschili a Parigi degli ultimi otto anni, immergendosi così in una dimensione che fonde due tra le più sublimi delle arti: la moda e la musica. L'idea nasce dalla passione per la musica condivisa da Véronique Nichanian, direttore artistico dell’universo uomo di Hermès, Christophe Goineau, direttore creativo della seta maschile di Hermès e Thierry Planelle, direttore artistico in ambito musicale e, da quindici anni, autore delle colonne sonore delle sfilate del prêt-à-porter uomo di Hermès. Lo shopping accompagnato dalla musica in cuffia, che sarà a Roma fino al 31 gennaio 2018, continuerà poi a Seoul e in altre capitali del mondo, proprio come in una vera tournée.

 

 

Aziende in Evidenza