Lineapelle93, edizione soddisfacente

09/10/2017

Si è conclusa venerdì scorso l'edizione autunnale di Lineapelle, l'esposizione dedicata al settore conciario e non solo. Presso Milano Rho infatti, sono stati allestiti ben sei padiglioni contenenti più di 1200 stand divisi per categorie: concerie, tessuti, accessori e componenti. I visitatori della fiera sono stati altrettanti e gli espositori si ritengono soddisfatti anche se un poco in disaccordo sulle date, tardive per i campionari invernali. Molti tra i presenti perciò hanno deciso di anticiparsi, presentando l'estivo 2019. 'Siamo molto contenti di questa edizione, abbiamo riscontrato la presenza di molti clienti. Abbiamo presentato vari colori, sempre su scamosciati o vitelli. Abbiamo fatto delle lavorazioni, ma la tendenza è quella di preferire articoli naturali, non lavati e non molto lucidi. Abbiamo una concia sia al naturale sia al vegetale, ma vogliamo pensare al futuro e tutelare l'ambiente' affermano gli Empolesi Pelagotti e Lopardo, di Pellami Lopel. La Toscana è stata una tra le più grandi protagoniste dell'evento, e come per ogni edizione ha portato sulla scena di Lineapelle grandi novità, senza mai tralasciare i tratti distintivi della sua tradizione conciaria.

 

 

Aziende in Evidenza